Speciale Anticaduta: scopri subito!

OSSIGENO / ATTIVATORE DEL COLORE

Ossigeno per colorazione capelli, attivatore.
Da miscelare con colorazioni permanenti, semipermanenti e decolorazione.

Leggi tutto
Mostra:
Ordina per:

KIT TINTA CAPELLI E ALFAPARF MINI OXIDO 10 VOL. (3%) 90 ml / 3.04 Fl.Oz

Kit applicazione colore con acqua ossigenata stabilizzata cremosa a 10 volumi.

9,90€ Tasse: 8,11€

KIT TINTA CAPELLI E ALFAPARF MINI OXIDO 30 VOL. (9%) 90 ml / 3.04 Fl.Oz

Kit applicazione colore con acqua ossigenata stabilizzata cremosa a 30 volumi.

9,90€ Tasse: 8,11€

KIT TINTA CAPELLI E ALFAPARF MINI OXIDO 20 VOL. (6%) 90 ml / 3.04 Fl.Oz

Kit applicazione colore con acqua ossigenata stabilizzata cremosa a 20 volumi.

9,90€ Tasse: 8,11€

Ossigeno per colorazione capelli, attivatore.
Da miscelare con colorazioni permanenti, semipermanenti e decolorazione.

Per ottenere un perfetto risultato è necessario fare attenzione a come dosare tinta e ossigeno.

La domanda più frequente che viene posta in questi casi è: quanta tinta e quanto ossigeno occorrono per una dosatura corretta?
In genere il rapporto per la miscelazione delle due componenti è di 1:1, il che vuol dire che la tinta e l'acqua ossigenata vanno miscelati nella stessa misura.

Dunque, se devi utilizzare 25 ml di colore per la ricrescita devi aggiungerne 25 di acqua ossigenata. Ma il rapporto di miscelazione varia a seconda della casa produttrice, quindi è necessario controllare sempre le informazioni riportate sulla confezione per essere sicure del dosaggio da rispettare.

Altri dosaggi che puoi riscontrare nel miscelare tinta professionale e ossigeno possono essere i seguenti: Rapporto di miscelazione 1:1,5 – in questo caso la quantità di colore deve essere moltiplicata per 1,5 così da ottenere i millilitri di acqua ossigenata. Un esempio: se ti servono 25 ml di colore per coprire la ricrescita devi aggiungere 37,50 ml di acqua ossigenata.

Rapporto di miscelazione 1:2 – Questa indicazione in genere la trovi nelle tinture molto schiarenti e per calcolare la dose giusta devi solo raddoppiare la quantità di colore utilizzato per trovare quella di acqua ossigenata. Ad esempio, se utilizzi 100 ml di tintura devi aggiungere 200 ml di acqua ossigenata.

Torna su