skin care

Tutte noi vorremmo mantenere la pelle del viso giovane il più a lungo possibile: un volto tonico, senza troppe rughe e senza macchie è proprio ciò che ci auguriamo di ottenere con tutti i prodotti e i trattamenti che ci imponiamo. In realtà, come sotto sotto sapete bene, è una questione di geni, di fortuna, insomma: non tutte a 40 anni avremo il viso di Julia Roberts o Serena Autieri, ed è perfettamente normale. Quindi non ha senso impegnarsi e possiamo buttare tutte le nostre creme dalla finestra? Certo che no, ma sottolineiamo quanto sia importante scegliere bene i prodotti che compriamo, senza farci attirare da facili promesse – spesso disattese – e considerando ciò di cui la pelle del nostro viso ha davvero bisogno. Scorri il post e scopri quelli che sono i nostri consigli in fatto di skin care: non ti promettiamo miracoli, abbiamo detto che non esistono, no?, ma un buon miglioramento sì e soprattutto se sarai costante nel tempo questa routine sarà molto utile per contrastare l’invecchiamento cutaneo.

skin care

I 3 passaggi fondamentali: idratazione, detersione e…riposo

Idratare è fondamentale

Per la pelle del viso la parola d’ordine è idratare: riequilibrare il giusto livello di acqua nelle cellule è il primo fondamentale passo per avere una pelle elastica e tonica. Quasi tutti i mali che affliggono la nostra pelle, infatti, derivano dalla mancanza di idratazione: una pelle opaca, o dal colorito spento, rughe che si accentuano e la sensazione di secchezza sono determinate proprio da questo. Nello scegliere la crema per il viso perfetta per te, fai attenzione a quelli che sono i difetti principali e punta la tua azione su quelli. Ah, cosa importante: verificate che la vostra crema contenga i filtri per i raggi UV, che causano l’invecchiamento precoce della pelle:

  • per una pelle grassa scegli una crema purificante che, come la crema idropurificante di Verdeoasi, aiuti a normalizzarla e al contempo a lenirla;
  • una pelle secca invece ha bisogno di una super idratazione: prova con Hydramemory Cream di Comfort Zone oppure con le creme giorno e notte di Verdeoasi;
  • per una pelle poco elastica, con le prime rughe potete provare le creme rassodanti Skin Regimen Juvenete Pro Rich Cream di Comfort Zone;
  • per una pelle che presenta rughe definite servono creme non solo energizzanti, ma che aiutino a rimpolpare la pelle: provate la crema notte Crema Correttiva Antirughe Notte di Verdeoasi, che contiene l’importantissimo acido ialuronico.

Detergi il viso tutte le sere – per bene!

Altrettanto importante è una corretta detersione: i detergenti – sotto forma di latte o tonico – devono essere utilizzati tutte le sere, non solo quando dovete rimuovere il trucco, perché dovete eliminare anche tutte le particelle che durante il giorno si sono depositate sul vostro viso, soprattutto se vivete in città. Ed è importante farlo bene: non lasciate residui e fate attenzione al contorno occhi, per cui servono prodotti specifici; la pelle nella zona perioculare è molto sottile, quindi sfregarla continuamente perché avete scelto uno struccante poco efficace non è una buona idea.

Anche qui, scegliete in base alle vostre caratteristiche:

  • per un viso dalla pelle grassa scegliete un tonico purificante, come Active Pureness Toner di Comfort Zone;
  • se avete la pelle sensibile, magari con couperose, allora serve un tonico lenitivo come Remedy Toner di Comfort Zone;
  • per chi ha già qualche ruga sul viso ottimo è un prodotto rivitalizzante, che contrasta l’invecchiamento cutaneo: ottimo è Skin Regimen Duo Cleanser di Comfort Zone.

Dormi le ore necessarie

Sembra un consiglio trito e ritrito, da distribuire come il prezzemolo in ogni to-do list; in realtà questo è il punto più importante di ogni beauty routine che si rispetti perché è fondamentale in primis per la nostra salute. Dormire il giusto per sentirci riposati e ricaricati può voler dire 8 o 10 ore, è soggettivo per ognuno di noi, ma dormire meno di 7 ore e mezza per notte alla lunga porterà solo danni al nostro fisico e, quindi, alla nostra pelle: noi vi abbiamo avvisati.

Vuoi aiutare la tua pelle a rinnovarsi?
Prova la pulizia del viso fai-da-te

La ginnastica facciale è il tuo miglior alleato contro la pelle cadente

Ad un certo punto, purtroppo, ci accorgiamo di avere la pelle flaccida o raggrinzita: insomma, stiamo diventando “grandi”, per dirla in modo amichevole. Accettare il passare del tempo e i cambiamenti che porta con sé è importante, ma se proprio detestate quella pelle rilassata che vi aspetta allo specchio ogni mattina potete provare con la ginnastica facciale. Non costa nulla, se non il vostro impegno e la vostra costanza: gli effetti infatti si vedono sul lungo periodo.

Il tocco in più: una maschera per il viso

La maschera per il viso è un’ottima idea per dare quella sferzata di energia e idratazione di cui il tuo viso ha bisogno: ne abbiamo parlato diffusamente nel post Come scegliere la maschera per il viso più adatta alla tua pelle, dove troverai tutte le indicazioni pratiche per capire quale sia il prodotto migliore per te e, soprattutto, come si applicano.

In ogni caso, le cosa più importanti da sapere sono:

  • Non abusare delle maschere, applicale non più spesso di una volta ogni 15 giorni
  • Analizza bene il tuo viso e scegli in base alla problematica principale

La skin care perfetta quindi è quella che meglio si adatta a te e alla tua pelle: ricorda sempre gli step fondamentali di detersione e idratazione, aggiungendo poi una bella maschera nutriente quando hai tempo e la ginnastica facciale per combattere i segni del tempo.

Prenditi cura al meglio del tuo viso
Scopri i prodotti selezionati da Feel Your Look