Come far crescere i capelli lunghi

I capelli lunghissimi sono il sogno di tantissime ragazze: lunghi, fruscianti, morbidi e setosi, che incorniciano il viso e danno quell’allure da dea così sofisticata. C’è però un pericolo sempre in agguato per queste chiome: le temutissime doppie punte. Sarebbe bene infatti tagliare i capelli ogni 3 – 4 mesi, ma sappiamo come il parrucchiere sia considerato il nemico numero uno di chi vorrebbe i capelli sempre più lunghi: in realtà è una credenza sbagliata, perché i capelli si rovinano, si sfilacciano e si formano le doppie punte.

angolo dell'esperto

Cristiano, il nostro mitico hair stylist, conferma: tagliarli regolarmente invece, anche di pochissimi centimetri, è fondamentale per tenere i capelli in ordine e farli allungare velocemente.

Oltre che avere pazienza, abbiamo pensato di stilare una guida per le nostre innamorate dei capelli lunghi, per aiutarvi a diventare le nuove Federica Panicucci o Kim Kardashian, che sfoggiano capelli biondi e corvini lunghissimi tutti da invidiare.

Come far crescere i capelli lunghi

Capelli lunghi: come fare per ottenerli?

Innanzitutto ricorda: pazienza. Non esistono metodi miracolosi perché la crescita dei capelli è un fatto fisiologico che non può essere cambiato radicalmente: dipende dalla salute di capelli e cute, da un ambiente favorevole, dai prodotti che si usano e…anche dalla luna. Si può però accelerare e usare qualche piccolo trucco per tagliarli il meno possibile, ecco i nostri consigli:

  • usa una spazzola adeguata: i capelli lunghi rischiano di riempirsi di nodi e se per disgrazia cerchi di districarli con una spazzola sbagliata rischi di fare più danno che altro, strappando delle ciocche o indebolendoli. Leggi qui le nostre indicazioni sulle spazzole perfette per ogni tipo di capelli!
  • cura l’alimentazione: se ti sembra che i tuoi capelli non crescano più, probabilmente è colpa di un’alimentazione sbagliata, carente in amminoacidi, proteine o vitamina D, che sono necessari a favorire il ricambio cellulare e quindi la crescita dei capelli. Mangia più uova, in particolare il rosso, e introduci nella tua dieta salmone, aringhe e tonno in scatola, e vedrai che i tuoi capelli avranno tutto un altro aspetto. Scopri l’acido folico e l’aiuto che può dare ai tuoi capelli
  • attenta a sole e smog: se ti trovi in una città dove c’è una cappa di smog perenne oppure passi tanto tempo all’aperto sotto i raggi del sole fai attenzione. Proprio come la nostra pelle, che va protetta con crema che contengono filtri solari e proteggono dalle microparticelle, anche per i capelli vanno utilizzati prodotti che facciano da schermo da questi agenti, come degli olii protettivi, ad esempio All-in-1 Fluid di Alfaparf
  • bandisci la piastra e limita il phon: lo stress meccanico di certo non aiuta i capelli! Se tutte le volte che lavi i capelli passi la piastra o “tiri” i capelli con la spazzola è inevitabile che si spezzino o quantomeno che non crescano: i capelli rovinati non si allungano
  • coccola i tuoi capelli quotidianamente: per ogni shampoo che fai è d’obbligo il balsamo, una volta a settimana poi applica una maschera sulle lunghezze, facendo attenzione che sia nutriente e idratante. Più i capelli sono lunghi infatti meno saranno ricchi del grasso naturale, perché più lontani dalla cute: dobbiamo pensarci noi allora, utilizzando i prodotti giusti per mantenere la giusta idratazione
  • mentre aspetti, usa le extension: preferisci quelle che sono da attaccare ad altre ciocche tramite clip, così da non rovinare la cute e permettere ai capelli di crescere nel frattempo. Molte star fanno così, altrimenti quei cambi di look quasi istantanei non sarebbero certo possibili

come avere capelli lunghissimi

3 segreti per far crescere i capelli: i trucchi da professionista del nostro Cristiano

I capelli crescono circa per 2cm al mese, ma cosa fare se sembra che non vogliano più crescere, oppure a un certo punto si spezzano e si rovinano?

Niente panico, è normale: ognuno di noi ha una lunghezza dei capelli “prestabilita” e, anche lasciandoli crescere per sempre, per alcuni di noi non si va oltre metà schiena mentre per altri si arriva magari alle anche. Il punto importante è mantenere sempre i capelli in salute, eliminando le parti rovinate e utilizzando i migliori prodotti per coccolarli: naturalmente noi parrucchieri abbiamo i nostri piccoli trucchi, eccone qualcuno che vi sarà utile

  1. Massaggia le cute mentre lavi i capelli: avete presente quanto è rilassante farli lavare i capelli dal vostro parrucchiere? Oltre ad essere così piacevole, il movimento circolare con i polpastrelli serve a riattivare la microcircolazione del cuoio capelluto, mantenendolo in salute
  2. Fai uno scrub allo scalpo una-due volte l’anno: lo scrub per la cute è ancora meno aggressivo di quello per la pelle, perché si tratta di una zona delicata, ma serve per aiutare a ossigenare i capelli. Prova lo Scrub Apaisant di Kérastase
  3. Vieni in salone per il dusting: non è una pratica di tortura, si tratta di tagliare solo la parte rovinata del capello. Con questo tipo di taglio non si lavora solo tagliando un dito alle estremità, ma limando le lunghezze togliendo la parte rovinata del fusto, tagliando quindi davvero poco dei capelli

Per avere capelli lunghissimi forti e sani
Prova anche tu i nostri prodotti leave-in